Zecche che infettano i cavalli

zecche di cavallo

Una delle infezioni che possono colpire il cavallo sulla pelle è derivata dal zecche e germi che questi lasciano, oltre a infezioni, fastidi e irritazioni nel cavallo che potrebbero comprometterne le prestazioni e il lavoro.

Dobbiamo tenere conto del fatto che le zecche sono di vari tipi e quindi l'infezione dipende. Ci sono le zecche che si nutrono degli equini, attaccandoli su gambe, pancia e orecchie, e ci sono quelle che si trovano solitamente nelle siepi e nei rovi da dove passano sul corpo, sulle gambe e sul petto del cavallo. Una volta lì si nutrirà del tuo sangue.

Bisogna tenerne conto le zecche trasmettono la malattia ad altri animali e soprattutto possono essere influenzati dal 'piroplasmosi', protozoi parassiti del genere Babesia, che invadono i globuli rossi, provocandone la distruzione.

Sapremo che il cavallo ha le zecche a causa di alcuni sintomi molto evidenti: sarà inappetente, giù, febbre alta e muco negli occhi e nella bocca, colore tra il giallo e l'arancio. Questi saranno i sintomi se viene morso da dozzine o centinaia di zecche, poiché l'equino lo percepirà come un fastidio considerevole, indipendentemente dal fatto che la zecca trasmetta una malattia o meno.

Devi essere consapevole del rischio e stare attento alle zecche. Se le zecche vengono scoperte sul cavallo, lo è si consiglia di rimuoverli con alcoole portarli dal veterinario per determinare la specie di zecca che è e quindi determinare quale possibile infezione è stata in grado di trasmettere.

È un errore provare a tirare la zecca attaccata alla pelle del cavallo, la testa rimarrà nella pelle e ciò provocherà infezioni ancora più acute. L'intenzione è che il file spuntare morire e cadere intero, senza lasciare alcuna parte del segno di spunta all'interno della pelle del cavallo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.