Riscaldare il cavallo prima dell'allenamento (I)

Mare in fase di riscaldamento con una barra di salto

L'uso di cavaletti o barre a bassa altezza è un buon modo per "ingrassare gli ingranaggi" del cavallo

Proprio come noi prima di praticare uno sport dobbiamo allungarci e muoverci un po ', il cavallo deve fare lo stesso. Pertanto, prima di iniziare la nostra sessione di formazione, dobbiamo preparare i muscoli del cavallo per fare quello sforzo. È molto importante riscaldarsi all'inizio e raffreddarsi alla fine; Sebbene, sebbene ci siano una serie di esercizi progettati per essere eseguiti durante il riscaldamento, durante il raffreddamento possiamo semplicemente andare a un ritmo più lento, abbassando la frequenza cardiaca. Tuttavia, è consigliabile eseguire esercizi che allungano nuovamente i muscoli, come lavorare con le redini lunghe.

Dopo il riscaldamento, avremo un cavallo più ricettivo al nostro aiuto, più maneggevole, più attento e più disponibile. Ciò contribuirà a completare l'allenamento in modo soddisfacente e redditizio, oltre a favorire la salute mentale del cavallo e fargli avere migliori esperienze con te.

Riscaldamento:

El riscaldamento Deve costituire, come abbiamo già avanzato, una parte fondamentale della vita quotidiana del cavallo, prima di iniziare l'allenamento e gli esercizi più sacrificati. Per raggiungere questo scopo, sono numerosi gli esercizi che, praticati durante questa sessione di allenamento, ci aiuteranno a evitare possibili infortuni.

  • Redini lunghe: Negli esercizi con redini lunghe includiamo tecniche come "lungo e basso", "basso, profondo e rotondo" o "lungo, profondo e rotondo", così come le redini libere. Come già sappiamo, ci aiutano ad allungare il collo del cavallo, così come la sua linea superiore, aiutandone poi la flessione e il posizionamento, ed evitando la rigidità.
  • Cambiamenti nelle arie: Questa categoria comprende allungamenti e accorciamenti, sia a piedi, al trotto o al galoppo. Permette di introdurre il cavallo al lavoro, vedere com'è quel giorno e riscaldare i muscoli dei posteriori e della groppa.
  • Transizioni: dobbiamo fare molte transizioni tra le andature, permettendo al cavallo di ritrovare il suo equilibrio e la sua permeabilità, oltre a mantenerlo vigile e attivo.
  • Lavoro laterale: Le concessioni, un po 'indietro o groppa dentro, sono un buon modo per allungare i muscoli del cavallo in modo che si pieghi con maggiore flessibilità. La stessa quantità dovrebbe essere sempre eseguita su entrambe le mani, in modo che la costruzione muscolare tra di loro non sia sbilanciata.
  • Cerchi: Sono essenziali nel riscaldamento, poiché ci aiutano con tutto quanto sopra; entrambi allungano il collo, così come tutti i muscoli su entrambi i lati del cavallo. Ti mettono anche il cavallo in mano e ti aiutano a entrare in contatto con l'imboccatura. Il cavallo è concentrato sul lavoro e ti permette di "controllare" la sua risposta agli aiuti della gamba, della mano e del tronco.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.