Prevenire le coliche equine

colica equina
Secondo le statistiche, quattro cavalli su cento soffre di coliche equine essendo classificata come una malattia grave che colpisce l'intestino provocando tossine che possono anche causare la morte, quindi è importante prevenire le coliche.

È possibile seguire diverse linee guida per prevenire le coliche e il cavallo prendere in considerazione diversi fattori che possono causarlo. La paura e le situazioni stressanti fanno sì che l'adrenalina aumenti il ​​ritmo e la frequenza cardiaca, sudando eccessivamente e di conseguenza ti spaventi. Di conseguenza, la digestione si interrompe nell'intestino, il principale fattore che causa le coliche.


Quindi il modo migliore per prevenirlo è dargli da mangiare più volte al giorno in piccole quantità Poiché il cavallo ha uno stomaco piccolo e non può mangiare grandi quantità contemporaneamente, è una delle prime cause che possono causare coliche, alimentandosi senza essere regolato a seconda della sua attività e del suo peso.

Non è raccomandabile metterlo a lavorare entro un'ora dalla poppata. Inoltre, non è consigliabile fargli bere grandi quantità di acqua e di più se fa freddo. Se i denti e i molari non sono in buone condizioni, non masticherai bene e causerai coliche. Così come il cavallo che ha problemi digestivi e ulcere.

Per quanto riguarda i cavalli che pascolano o sono nei campi, sono molto inclini perché possono mangiare sporco che può causare coliche. Come nella stagione delle ghiande se mangiano molto, soprattutto se sono verdi, sono molto inclini a cui è necessario evitarlo.

L'erba tagliata con un tosaerba che non la taglia, la schiaccia, quest'erba fermenta, non verrà mai data, anche se è secca può essere mortale. Il la paglia non fa bene, provoca coliche quindi è meglio darlo mescolato a fieno, foraggio o erba medica.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.