La tua prima lezione di equitazione

tanda

Questo sarà la tua prima lezione di equitazione. Forse avevi già cavalcato un cavallo, quando eri più giovane; sicuramente passo dopo passo e con un cameriere che ti accompagna dalla diramazione. Ma è il momento della verità; il tempo per imparare i segreti dell'equitazione.

È la tua prima sessione, quindi per ora non è necessario imbrigliare il cavallo, e te lo danno già preparato. Una volta nell'arena coperta, con una breve spiegazione su come salire sul cavallo, sei in piedi. È una bella sensazione, vero? Adesso a livellare le staffe. Anche se è radicato, potrebbero non adattarsi a te, cosa che l'insegnante corregge dal basso. Ciò accade perché, quando si utilizza un cavallo da scuola, è stato cavalcato da più persone ogni giorno, che hanno avuto bisogno di livellare anche le staffe. Se possiedi un cavallo, devi farlo solo la prima volta che sali in sella.

 Cosa intendo per livellamento delle staffe? Molto facile. Le staffe sono attaccate a strisce, che possono essere fatte di molti materiali, chiamate azioni. Questi possono essere regolati per regolare la loro lunghezza, poiché hanno una fibbia e un gran numero di fori. A seconda delle dimensioni del ciclista e della sua gamba, avrà bisogno di una lunghezza diversa. In media, andrebbero bene se la base della staffa fosse alla pari con la tua caviglia.

Con tutto perfettamente controllato e preparato, è ora di farlo vai al passaggio. Questo svolgerà una doppia funzione, poiché i cavalli dovrebbero iniziare e terminare la sessione passo dopo passo; scaldare e poi sciogliere. E dico doppio dovere, perché tu pilota inesperto non puoi che tenere il passo. Quindi, mentre i muscoli del cavallo si preparano per il lavoro, stai imparando a stabilizzare l'equilibrio sopra il cavallo ea muoverti bene a un ritmo. Accelererà più tardi, c'è tanta fretta?

Per venti minuti rimani a quel ritmo calmo, già cercando di allungarlo agli ordini dell'istruttore. Per fortuna hai avuto un cavallo che non è molto sensibile agli aiuti, quindi non è facile che salga dal passo al trotto. Inoltre, è il momento in cui l'insegnante ti dà tutte le istruzioni pertinenti sulla posizione in cima alla sella, l'assorbimento dei movimenti del cavallo e gli errori che fai. Questo cerca di stabilirne alcuni buone basi.

Dopo quei venti minuti, è ora di andare avanti un po '. È ancora presto per controllare bene i cambi d'aria, e anche in un cavallo che non è molto sensibile, quindi è l'insegnante che causa il passaggio al trotto. La corsa è l'aria più difficile da assorbire con le ossa sedute. Quando sei in cima, percepisci un movimento a due movimenti. Pertanto, finché non prendi pratica, rimbalzerai sul dorso del cavallo. Devi cercare di abbassare bene i talloni, in modo che le staffe non si allentino (calma se si staccano all'inizio, è normale). Ora si tratta di fare transizioni passo-passo, in modo da acquisire sicurezza. Tutti si sono aggiunti alle molteplici correzioni posturali inevitabili nella prima classe Coraggio! Presto ci comincerai.

E così finisce la seduta di oggi. La tua prima corsa Cos'è eccitante? Sotto l'occhio vigile dell'insegnante, tocca a te disella il cavallo. Non preoccuparti, è molto semplice. Per rimuovere lo snooze, devi solo sbottonare la marmitta e la capezzina e rimuovere lo snooze dalle orecchie. Con la sella, posizionati sul lato sinistro del cavallo. Viene sempre azionato dal lato sinistro del cavallo. Sollevare la gonna e rilasciare la fibbia dalla cinghia. Quindi, afferra la sedia da entrambi i perni e portala in sella.

Ora tocca fai la doccia al cavallo. È la tua ricompensa per un lavoro ben fatto. Per questo useremo un tubo flessibile. Metti il ​​dito sulla bocchetta in modo che l'acqua esca con maggiore pressione in avanti e inizi con le gambe del cavallo. Con poche eccezioni, l'acqua nelle docce dei cavalli è davvero fredda. Ecco perché è importante non iniziare direttamente sulla schiena e sulla groppa e abituarlo gradualmente alla temperatura attraverso le gambe. In inverno alcuni centri ippici non fanno la doccia ai cavalli, ma se è il tuo caso, e nel tuo è fatto, non lasciarlo mai bagnato, asciugalo bene. Se il cavallo entra nella stalla bagnato e prende il freddo, può avere le coliche.

* Questo è solo un esempio di come potrebbe apparire una prima lezione di equitazione per molte persone, ma non è affatto un esempio di come viene eseguita ovunque. Ci riferiamo più all'equitazione amatoriale con molte classi e cavalli che vengono cavalcati da molti bambini.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.