La Fusta, varietà e consigli d'uso

Frusta

Il frustino è in sella a strumento di correzione e comunicazione con il nostro cavallo e quindi dobbiamo essere consapevoli di come e quando lo usiamo.

È un asta flessibile, solitamente rivestita in tessuto o pelle che a volte è rifinito con una treccia di cuoio o una pinna di cuoio. È usato dai cavalieri per pungolare i cavalli.

Possiamo trovare diversi tipi di fruste a seconda della funzione o del tipo di attività per chi li vogliamo.

Conosciamo un po 'di più su questo strumento?

Possono far parte dell'attrezzatura o degli strumenti che il cavaliere utilizza con il cavallo. È un aiuto ausiliario così come altri elementi come redini ausiliarie, speroni o redini di legatura.

Possono essere utilizzati sia che il cavaliere sia montato sul cavallo sia che si trovi vicino ad esso.

Utilizza

Questo strumento oltre a servire a stimolare l'animale, è usato come estensione del proprio corpo del cavaliere. In questo modo può raggiungere parti del corpo dell'equino in modo che con un tocco leggero il cavallo mantiene la sua attenzione nell'esercizio in corso o per aumentare il ritmo. Pertanto viene utilizzato come rinforzo.

È importante esserne consapevoli non dovrebbe essere usato come punizione mai, ma come aiuto per comunicare con i cavalli. Dobbiamo quindi riflettere prima di utilizzarlo, come anticipato all'inizio dell'articolo. Il nostro cavallo deve rispondere agli stimoli della frusta con rispetto, mai con paura.

L'uso della frusta è da considerare tra le ultime risorse da utilizzare. Il cavaliere deve sapere quando e come usarlo fin da un frustino abusato avrà sempre un effetto negativo sul cavallo.

Come si usa la frusta?

Il cavaliere deve prendi la frusta per il manico lasciando che la testa sporga leggermente dalla mano. Con esso devi dare tocchi brevi e precisi all'animale. La cosa normale è prendere la frusta con la mano interna poiché è l'interno della gamba che mantiene l'impulso e su cui il cavallo si piega.

Usi della frusta

Raccomandazioni per l'uso delle fruste

La frusta viene utilizzata principalmente correggere i giovani cavalli quando, ad esempio, non obbedisce al segnale di avanzamento indicato dalle nostre gambe. In quel caso viene dato un tocco breve e asciutto in modo che reagisca e sia attento alle indicazioni che gli diamo con le gambe.

La semplice presenza della frusta può rendere il nostro cavallo più attento e più obbediente. Molte volte il suo utilizzo sull'animale non è necessario.

Durante la guida, è preferibile usare la tua voce (o fare clic sulla lingua per esempio) per indicare all'animale che non sta eseguendo un movimento o esercizio bene, invece di usare la frusta.

In il dressage aiuta a migliorare l'attività dei quarti posteriori, per questo va toccato proprio dietro il nostro polpaccio.

Nella guida classica, il cavaliere deve acquisire la capacità di cambiare la frusta da una mano all'altra, anche se quando possibile dovrebbe essere portata nella mano interna dell'esercizio.

E, cosa molto importante, mai Non dovremmo mai usare la frusta se siamo arrabbiati o impazienti.

Tipi di fruste

Sono disponibili fruste di diverse lunghezze e stili per adattarsi alle esigenze di ogni disciplina all'interno del riding.

Al momento le fruste lo sono di solito Realizzato con un'anima in fibra di vetro, un materiale leggero che gli conferisce flessibilità. L'esterno più comune è quello di nylon intrecciato, anche se c'è una discreta varietà. Il le maniglie, le linguette e le linguette possono essere in pelle, poliuretano o gomma.

Vediamo ora i tipi di fruste che esistono in base all'attività che andremo a svolgere:

Frusta da passeggio o generale

Di questo tipo di fruste, di solito ci sono diversi modelli e colori tra cui scegliere. Di solito lo sono rigido ma più flessibile dei jumping jack. Con una misura media che va dai 65 ai 75 cm, possono avere linguette di diverse dimensioni, oltre che un cinturino da polso per non perderlo.

Frusta da salto

Sono più corto e più rigido, con una lunghezza compresa tra 50 e 70 cm e con il L'impugnatura è più spessa e realizzata con materiali antiscivolo per una presa comoda.

Frusta da salto

L'estremità della frusta è una canna, che quando tocca il cavallo provoca un rumore come uno schiaffo che fa reagire l'animale. Sono abbastanza utile per mantenere l'attenzione del cavallo mentre si lavora in pista.

Questo tipo di frusta si usa sui lati della groppa o sul dorso.

Se un cavallo non supera un ostacolo va ricordato che la frusta non è un metodo di punizione. Esistono azioni per risolvere questi problemi senza dover ricorrere a quelli dannosi per il nostro partner. È molto importante che l'animale si fidi di noi e questo è qualcosa che si ottiene con il lavoro. Abbassare l'altezza dell'ostacolo che ci dà problemi o far seguire all'animale un altro cavallo.

Frustino da dressage

Sono più lunghe delle precedenti, misurano tra i 90 ei 130 cm. Sottile e flessibile poiché si cerca un effetto zimbre. Di solito finiscono in un tubo molto sottile.

Frustino da dressage

Invece di essere preso dal manico come i precedenti, questo viene presa più in basso e portata sulla coscia del cavaliere. Essendo quella lunghezza viene utilizzato sulla groppa dell'animale per guidarlo, correggerlo, richiedere più attività o ridurre la rigidità dei suoi movimenti. L'idea è il potere usalo senza mollare le redini con un semplice movimento del polso. I tocchi devono essere sul lato del cavallo, dietro il nostro polpaccio o sulla schiena.

Può essere utilizzato anche in piedi senza cavalcare, toccare le zampe dell'animale.

Dressage naturale, aggancio e avvolgimento o frusta da equitazione

È molto simile al precedente, ma più a lungo, circa 150 e 230 cm, da allora Viene utilizzato principalmente per controllare i movimenti del cavallo e per guidarlo a distanza. Ad esempio quando è avvolto su una pista circolare e l'animale gira in tondo.

Alcuni modelli sono anche telescopici quindi possono raggiungere lunghezze superiori a 4 metri.

Sono costituiti da un corpo rigido e da una frusta o da una frusta fissati con un dispositivo di rimozione delle torsioni.

Quando si utilizza questa frusta nella discarica, vengono utilizzati quelli che possono raggiungere una portata fino a 450 m.

Spero che ti sia piaciuto leggere questo articolo tanto quanto ho fatto io a scriverlo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.