Squadra editoriale

Noti Cavalli hè un situ web chì vi offre cunsiglii è scherzi dapoi u 2011 per pudè piglià cura di i vostri equini in u megliu modu pussibule: cun affettu, cun rispettu è cù tuttu ciò chì ogni cavaliere o fan di sti animali hà da sapè, cum'è e so propie malatie di i cavalli o e diverse razze chì esistenu.

A squadra editoriale di Noti Caballos hè cumposta da persone chì amanu questi animali, è ne sò sperti. Se vulete collaborà cun noi, compie u furmulariu seguente da pudè metteci in cuntattu.

Edituri

    Anziani redattori

    • rose sanchez

      Da giovanu età aghju capitu chì i cavalli sò quelle creature meravigliose cù chì pudete vede u mondu da un'altra perspettiva finu à u puntu di amparà assai di u so cumpurtamentu. U mondu equinu hè affascinante quant'è u mondu umanu è assai d'elli vi danu amore, cumpagnia, fideltà è sopratuttu vi insegnanu chì per parechji mumenti ponu piglià u to fiatu.

    • Jenny monge

      I cavalli sò stati una parte di a mo vita per un bellu pezzu. Da quandu eru un tadpole mi sò stupitu di e foto, è ancu di più in diretta. I cunsideranu animali incredibili, assai eleganti, ma ancu assai intelligenti.

    • Angela Graña

      Cavalleria di dressage. Attualmente travaglia cum'è monitoru è dressage di cavalli in u Celta Equestrian Equestrian Centre Sociale, di u Hijos de Castro è Lorenzo Livestock. Aghju un castru spagnolu-arabu è travagliamu tramindui inseme in l'arte di u Dressage. Ùn avia ancu micca usu di a ragione è eru digià passiunatu da i cavalli. Unu di i mo più grandi sogni hè di pudè trasmette infurmazioni veri à i mo lettori chì l'aiutanu à migliurà a so sperienza cù sti meravigliosi animali, ghjè per quessa chì aghju ancu un situ equinu.

    • Carlos Garrido

      Passiunatu da i cavalli da una ghjovana età. Amu amparà è cuntà cose nove nantu à sti animali, cusì nobili è maestosi. È hè chì se ne curate bè, se li date tuttu ciò ch'elli necessitanu, riceverete assai in ritornu. Basta à avè un pocu di pazienza cù i cavalli, perchè ponu purtà fora u megliu in ognunu.