Tecnica di manipolazione del cavallo

tecnica

La migliore tecnica di manipolazione del cavallo Per avere successo dipende in gran parte dal caregiver che hai. Pazienza, sensibilità, tatto e fermezza adeguata affinché l'animale abbia abbastanza sicurezza da lasciarsi maneggiare poiché questa tecnica è così ampia che l'importante è saperla applicare correttamente. I cavalli sono animali nobili e molto sensibili nel maneggiamento.

Essere in grado di avvicinarsi, catturare, trattenere, abbattere o immobilizzare il cavallo, per esempio, o farlo esaminare è richiede grande maneggevolezza e sicurezza, in primo luogo dal custode in modo che non sia danneggiato, e dal cavallo ha bisogno di fiducia. Per fare questo, è necessario utilizzare la tecnica della fiducia, parlando in un tono morbido e facendo tutti i movimenti che vengono eseguiti con fermezza e senza cambiamenti improvvisi che possano spaventare l'animale.


Il cavallo deve assumere l'ordine gerarchico e poco a poco deve assumere la sua posizione. Quando l'equino viola una regola, la punizione deve essere giusta ed essere eseguita immediatamente dopo ciò che intendiamo correggere poiché è il modo più giusto per educarlo, senza farti del male.

Non dobbiamo mai avvicinarci bruscamente al cavallo, dobbiamo avvertirlo della nostra presenza, se notiamo che è sospettoso torneremo indietro in modo che acquisisca fiducia. Noi possiamo guarda la posizione delle loro orecchie per sapere in che stato si trova. Se vediamo che li ha posizionati in avanti indicano che sta osservando qualcosa, se li ha all'indietro indicano sottomissione o che è consapevole di qualcosa dietro di lui. Fai attenzione quando li hai schiacciati sul collo perché indicano un problema serio e l'animale può calciare.

La tecnica, in breve, può essere riassunta nell'assimilarla il cavallo deve capirci cosa vogliamo comunicarti attraverso linee guida comprensibili e corrette.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.