Nomi di cavalli

Cavalieri con i loro cavalli

Il legame tra alcuni animali e gli esseri umani è molto forte. Forse, una tale circostanza è mitigata ancora di più, se possibile, quando detto animale non è altro che il cavallo. Ed è che questi equini ci hanno accompagnato da tempo immemorabile, entrando praticamente a far parte delle nostre famiglie. Tanto che non esitiamo a fornire tutto ciò che è necessario per il tuo comfort e, naturalmente, diamo loro un nome con il massimo affetto possibile.

A priori, dare un nome al nostro cavallo potrebbe sembrare relativamente semplice, ma niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Devi pensare che quella parola che distinguerà il nostro cavallo dal resto deve avere un valore speciale. Perciò, battezzare, in un certo senso, il nostro cavallo o giumenta può diventare un vero mal di testa per molte persone.

Successivamente, proveremo a facilitare questo lavoro offrendo diversi nomi di cavalli a seconda del sesso dell'animale. Ti diremo quali sono i nomi più popolari e proveremo a spiegare l'origine di alcuni di quei nomi.

Suggerimenti per la scelta del nome del tuo cavallo

Una volta deciso di assegnare un nome al nostro amico equino, dobbiamo tenere presente che i cavalli sono animali molto intelligenti e che non ci vorrà molto per assimilarne il nome. Naturalmente, per ottenere questa rapida assimilazione, la ripetizione sarà un fattore chiave. È per questo motivo Il nome scelto deve essere semplice, facile da ricordare sia per il cavallo che per l'uomo, deve essere armonioso e chiaramente pronunciato.

Se il nome che abbiamo scelto soddisfa tutti i requisiti sopra menzionati, possiamo vantarci di aver scelto il nome corretto.

Esempi di nomi per cavalli maschi

I nomi più comuni per i cavalli maschi sono i seguenti: Galán, Sultan, Gourmet, Brave, Lightning, Pegasus, Silvestre, Fox, Zeus e Spartacus.

Esempi di nomi per cavalli femmine

Nel caso delle fattrici, i nomi più comunemente usati sono questi: Gitana, Arizona, Dulcinea, Esmeralda, Triana, Cayetana e Ágata.

Nomi validi sia per maschi che per femmine

Trio di cavalli

Indipendentemente dal fatto che il nostro cavallo sia maschio o femmina, Possiamo anche scegliere uomini utili e lusinghieri per entrambi i sessi. Eccone alcuni: Atila, Freckles, Noble, Sparks, ecc.

Secondo i genitori

Non è raro vedere come quando un bambino viene al mondo, prende il nome da uno dei suoi parenti. Normalmente, questo nome corrisponde solitamente a quello dei loro genitori, acquisendo il nome del padre o della madre.

Cavallo in recinto

Bene, ci sono momenti in cui questa metodologia è applicabile alla denominazione di un cavallo. Ci sono molti proprietari che, quando incontrano un nuovo puledro, decidono che il nome del puledro obbedirà a un misto del nome dei genitori. Cioè, utilizzando le prime lettere del nome del padre e l'ultima della madre, o viceversa, viene creato il nome del giovane animale. Ci sono momenti in cui questa formula non dovrebbe essere presa alla lettera poiché potrebbe sorgere un nome molto diverso, quindi si decide di giocare e combinare le lettere dei nomi di entrambi i genitori fino a quando il risultato è quello ideale.

Altre opzioni

A parte tutti i nomi proposti nelle sezioni precedenti, molte persone scelgono scegli un nome in base alle caratteristiche del tuo cavallo o cavalla. Ad esempio, lui colore del mantello animale di solito è un fattore chiave nella designazione di un nome. Quindi, troviamo cavalli chiamati: Colorado, Cenizo, ecc. Anche, il carattere dell'animale Di solito aiuta molto nella decisione finale, e da lì nomi come: Fury, Wild, Bravo ...

Origine di alcuni nomi di cavalli

Uomo con puledro bianco

Tutti sanno che il cavallo è un simbolo e uno dei segni più importanti nella storia dell'essere umano. Quella rilevanza non è passata inosservata, e ancora oggi ne abbiamo tracce, che si trovano principalmente nei nomi.

Molti cavalli prendono il nome da altri loro antenati che furono chiari protagonisti di eventi storici. Per questo motivo, oggi ci sono cavalli i cui nomi possono essere: Palomo (uno dei cavalli di Simón Bolivar), Sultan (cavallo turco di proprietà di Giovanni de Medici), Brillante (cavallo di Carlos XI di Svezia) o Moscas (cavallo di Jean Babou, Conte di Sagonne)

Inoltre, non ci sono più solo alcuni amanti dei cavalli che scelgono di mettere il nome di un cavallo famoso al proprio, ma prendono il nome da esseri umani che hanno anche un glorioso passato come: Napoleone, Cesare, Imperatore, ecc.

Come si è visto, nominare un cavallo non è niente, ma niente, semplice. Tuttavia, con questo post speriamo di essere stati di grande aiuto offrendo diverse possibilità e alternative.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.