L'importanza di pulire e spazzolare il cavallo

spazzolatura del cavallo

Buono la salute del cavallo inizia con la pulizia e una buona spazzolatura soprattutto se sono nella scatola. Con la spazzolatura rimuoviamo le cellule ciliate morte e le tossine senza dimenticare i legami che si formano tra le persone e il cavallo.

Per il bene spazzolatura e pulizia richiedono utensili adeguati e tempo perché per questo ci vorrà almeno mezz'ora. Il momento migliore per la toelettatura e la spazzolatura è dopo aver fatto esercizio, poiché i pori della pelle sono più aperti e facilitano la pulizia.

Per quanto riguarda la spazzolatura prima separeremo la criniera con le nostre dita, Per spazzolare useremo la bruza per spazzolare molto a fondo entrambi i lati. La spazzolatura spinge prima la criniera sul lato opposto del collo e poi la riporta sul lato corretto. Sempre dalla base delle radici alle punte.

Per la superficie del mantello devi utilizzare un raschietto o una spazzola di gomma Con movimenti circolari rimuoveremo le cellule morte e tutto lo sporco secco che contiene, come il fango. Devi iniziare dal collo, passando per la spalla e poi la schiena per continuare lungo il corpo. Non dimenticare il basso addome.

Nella toilette non possiamo dimenticare la pulizia dei caschi. I cavalli con zoccoli morbidi hanno solitamente il problema di usurarsi molto facilmente e velocemente, soprattutto sui talloni, quindi è necessaria un'ispezione quotidiana, controlleremo che i ferri di cavallo e le unghie siano in perfette condizioni. Per la pulizia useremo i detergenti per caschi.

Può essere applicato in casi, inoltre grasso o unguento speciale per gli zoccolis, evitando che si secchino e si spezzino. C'è anche il catrame degli zoccoli, che aiuta ad eliminare i batteri e gli odori.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.