Come imparare a cavalcare

Ragazze a cavallo

Il cavallo è uno degli animali più docili che si è adattato meglio alla vita con l'uomo. Per secoli, uomo ed equino hanno stabilito uno stretto rapporto, beneficiando a vicenda.

I cavalli sono stati importanti in molti aspetti della vita quotidiana delle persone. Sono serviti come aiuto nei lavori agricoli, nella costruzione, nei trasporti, ecc.

Oggi non è più comune vedere i cavalli come animali da lavoro, ma hanno una funzione diversa. Ora, tutti coloro che possiedono uno di questi animali sono più per svago, passione e divertimento.  E ci sono poche cose piacevoli e divertenti come una bella passeggiata a cavallo.

Tuttavia, e nonostante quello che può sembrare all'inizio, andare a cavallo non è niente, ma quel niente, facile. Questa abilità è difficile da padroneggiare correttamente, poiché è influenzata da molti fattori: l'abilità del cavaliere, il tipo di cavallo, gli attrezzi utilizzati, ecc.

Successivamente, cercheremo di offrirti una serie di linee guida da applicare quando vai a cavallo e una serie di suggerimenti che mireranno a rendere questa esperienza qualcosa di positivo.

Quando abbiamo iniziato a pedalare?

Bambina che impara ad andare a cavallo

Come accennato prima, l'equitazione può diventare uno degli hobby più piacevoli per tutti i pubblici, dai bambini agli adulti. Si consiglia qualsiasi età.

È vero che durante il processo di montaggio, la maggior parte del lavoro cade sul lato dell'animale. Ma attenzione, è proprio quello, un animale. Cosa intendiamo con questo? Ebbene, non sarà sempre disposto a obbedire ai nostri ordini e il suo comportamento non sarà idilliaco. Pertanto, dobbiamo tenere presente che durante la guida possono verificarsi numerosi eventi imprevisti.

Ciò implica che il cavaliere deve avere determinati atteggiamenti fisici e, soprattutto, mentali per essere pienamente preparato se vuole andare a cavallo.

Non sorprende che i bambini inizino a cavalcare in età abbastanza precoce, intorno agli 8-9 anni. Questa è una circostanza che può essere utile, poiché l'essere umano acquisisce la maggior parte della sua conoscenza nelle prime fasi della sua vita. Ma si, Ogni volta che portiamo i nostri ragazzi e ragazze a cavallo, dobbiamo farlo nelle condizioni più sicure possibili.

Da dove inizi a pedalare?

Coppia di Amazon

L'opzione migliore per iniziare a cavalcare, indipendentemente dal fatto che abbiamo uno di questi animali a casa, è andare in un'entità o scuola specializzata nell'iniziazione all'equitazione o all'equitazione.

Lì troveremo tutto ciò di cui abbiamo bisogno: materiali, strutture, insegnanti competenti ed esperti del settore, oltre a cavalli più che abituati a essere cavalcati e che sulla carta non dovrebbero presentare problemi comportamentali, ecc.

Ci sono persone che, come in ogni cosa, hanno più capacità di altre. Alcuni saranno in grado di imparare a cavalcare in pochissimo tempo, ma altri lo troveranno un po 'più difficile. Se abbiamo un buon insegnante al nostro fianco, sarà sempre consigliato.

Di quali materiali ho bisogno per andare a cavallo?

Sella e sottopancia

Una delle maggiori preoccupazioni che sorgono se sei un principiante a cavallo è: Ciò che di cui ho bisogno?

Il primo, logicamente, è un bene montare, che è composto da un file sedia e alcuni staffe per introdurre o sostenere i piedi. Chiodi pedane, che altro non sono che cinghie che collegano le staffe alla sedia. Ovviamente la sedia deve essere ben fissata all'animale e questo si ottiene mediante a gioco da ragazzi.

Un altro elemento importante è ciò che è noto come freno o bit, che consiste in un pezzo di metallo che viene posto nella bocca dell'animale e che è responsabile della trasmissione della pressione del redini. Queste redini sono nastri, o un unico nastro in più casi, realizzati in cuoio resistente con cui il cavaliere dirige il cavallo.

Quindi abbiamo il file cenno, composta da diverse fasce che si adattano alla testa del cavallo, unendo le redini con il morso.

Finalmente abbiamo il file frusta, che è una sorta di sottile bastone di legno anch'esso rivestito di cuoio e serve per dare piccoli tocchi all'animale e incoraggiarlo a camminare e muoversi.

Passaggi per passeggiate a cavallo

Cavaliere americano

Ora arriva il momento della verità, andiamo a cavallo! Non aver paura, se segui questi suggerimenti e consigli, lo otterrai.

Se sei un principiante, a blocco di montaggio. Questi oggetti sono piccoli pezzi di legno simili a uno sgabello, che ti aiuteranno a salire meglio in cima al cavallo, poiché arrampicarti direttamente da terra non è facile.

Stare sul lato sinistro dell'animale e posizionare il piede sinistro nella staffa sinistra e spingere il corpo verso l'alto. Quindi, disegna un arco con la gamba destra, come se stessi per abbracciare il corpo del cavallo, e inserisci il tuo piede destro nella staffa destra.

Durante questo processo, qualcuno può tenere la testa del cavallo per facilitarla. In caso contrario, devi tenere le redini ben salde con la mano sinistra. Ovviamente non allungare troppo per evitare che il cavallo inizi a camminare.

Una volta che ti sei alzato, mettiti in una posizione che te lo permetta Mantieni l'equilibrio. È fondamentale avere la schiena il più dritta possibile. Quindi posiziona le gambe (sempre verso l'interno) e tieni le redini correttamente.

Precauzioni quando si va a cavallo

Briglie e redini

Andare a cavallo è molto bello, sì, ma può anche diventare pericoloso. Pertanto, è necessario prendere una serie di precauzioni:

- Indossa un casco in buone condizioni e indumenti sicuri per evitare lesioni alla testa o lesioni superficiali causate da una caduta.

- Verificare che il supporto sia posizionato correttamentee che il resto degli attrezzi (redini, staffe, ecc.) siano in buone condizioni. Proprio con le staffe bisogna fare attenzione, poiché bisogna anche fare in modo che la loro lunghezza sia adeguata al cavaliere.

- Osserva lo stato fisico del cavallo, osserva attentamente gli zoccoli e le scarpe per assicurarsi che non ci siano problemi.

Tutto quanto sopra spiegato non ha altro obiettivo che guidarvi nel viaggio di iniziare a cavalcare, cosa che per tutti noi che amiamo questo meraviglioso animale, è un'esperienza molto piacevole e consigliabile. Speriamo di esserti stato d'aiuto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.