Il vero cavallo Tarpan o meglio conosciuto come il cavallo selvaggio

tarpan cavallo

El tarpan cavallo, si può dire che non esiste perché estinto nel XNUMX ° secolo. Anche se attualmente si può dire che i loro discendenti sono quelle razze leggere che attualmente esistono, come il cavallo di Przewalski, è un cavallo che viveva principalmente nell'Europa occidentale.

Non c'è molta documentazione o anche esemplari per testimoniare di più sulla sua specie, essendo un cavallo selvaggio che non è mai stato domato figuriamoci lasciarlo in cattività, si ritiene che l'ultimo esemplare libero sia morto nel 1879.


C'erano due specie di Tarpan o cavallo selvatico, il tarpan della steppa e il tarpan della foresta. Questa razza di cavalli è stata una di quelle che ha resistito di più, in termini di tempo avverso, quindi ha sopportato anche l'ultima era glaciale, quindi si tratta di una specie vissuta in Europa migliaia di anni fa e di cui si conosce appena. trovano resti e qualche altro dipinto nelle caverne.

La vera razza dei Tarpan è stata persa perché a poco a poco sono stati cacciati o si incrociavano con altre razze domestiche, quindi non c'è una reale conoscenza di quando la razza selvaggia sia realmente scomparsa. L'ultimo tarpan selvatico era una cavalla e morì in Ucraina nel dicembre 1879. Altre leggende dicono che furono anni successivi quando un paio di esemplari in cattività morirono, anche se non si può garantire che fossero originali e piuttosto erano croci o ibridi.

Il vero cavallo selvaggio era di colore grigio scuro con le gambe nere, avevano a striscia dorsale e bande non molto marcate sulle zampe anteriori. Il suo profilo facciale è leggermente concavo. Misuravano circa 130 cm al garrese. Attualmente ci sono cavalli che mantenere leggermente le qualità del Tarpan originaleSono conosciuti con il nome di koniks, cavalli tipo pony che mantengono le caratteristiche primitive dei tarpan e quelli indicati per recuperare la razza poiché hanno lo stesso mantello e la caratteristica striscia del Tarpan.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.