Comportamento del cavallo selvaggio

cavalli selvaggi

Mentre alcuni cavalli selvaggi di quelli che rimangono in tutto il mondo discendono dai selvaggi originari ci sono razze come il Przwalski Non discende da equini domestici. Altre razze come eil mustang Sono una razza protetta negli Stati Uniti discendente dai cavalli portati dai coloni più di 400 anni fa dai coloni in America.

Cavalli selvaggi nel loro comportamento si muovono in gruppi o mandrie dominate da un maschio o uno stallone così come diverse femmine che si prendono cura dei loro piccoli. Per quanto riguarda i cavalli giovani, vivono nella mandria fino a raggiungere la maturità sessuale, questo è il momento in cui vengono cacciati per unirsi a un'altra mandria insieme ad altre femmine.

Il maschio dominante del branco ha il compito di proteggere il branco con tutte le sue specie e proteggerlo soprattutto dagli altri cavalli selvaggi che si accoppiano con le femmine del gruppo, infatti è sempre alla fine del gruppo ad avvertire le fattrici di pericolo se c'è.

I cavalli sono per lo più animali sociali, poiché i membri di una mandria interagiscono con altri cavalli e continuamente utilizzare un sistema di comunicazione in modo che i loro colleghi sappiano cosa vogliono e cosa non vogliono.

L'istinto che guida i cavalli selvaggi è molto forte e ne condiziona il comportamento. Sono anche capaci di differenziare i sapori come dolce, amaro, salato e acido. Il cavallo selvaggio sta su tre gambe per riposare. Quell'istinto viene da lontano, quando correvano il pericolo di essere catturati da un altro animale durante la notte.

Al giorno d'oggi ci sono riserve di cavalli selvaggi per preservare la loro razza e, cosa più importante, recuperare una razza quasi estinta. Fanno parte dell'ambiente rurale e sono visitati da persone che vogliono fare un viaggio indietro nel tempo. Ci sono molti parchi naturali in Europa e in Spagna, come Salguero de Juarros.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.