Come realizzare un imprinting sui cavalli (prima parte)

L'imprinting Si basa sul fare in modo che i nostri equini abbiano una progressiva efficienza ai vari stimoli con cui il cavallo dovrà confrontarsi per tutta la sua vita, soprattutto per quanto riguarda l'ambiente che lo circonda, motivo per cui questo è un tipo di disciplina molto importante poiché aiuterà il nostro animale deve essere calmo oltre che avere sempre un alto livello di prestazioni.

Il principio di questa educazione ha a che fare con il cavallo che trova lo stimolo che gli possiamo dare abituale poiché questo processo è sempre favorito in modo speciale durante le prime due settimane di vita, essendo uno dei momenti migliori per svolgere questo tipo di la terapia poiché questo periodo di vita è considerato dal cavallo come il periodo sensibile.

Questo tipo di terapia deve essere eseguita senza interferire nello stabilire l'unione mare-filiale tra la fattrice e il puledro, ma è molto conveniente rendere il cavallo più tollerante alle manipolazioni fisiche, quando sarà più grande ce ne accorgeremo soprattutto con le strutture che rappresenta per il fabbro, il veterinario o il custode.

Un altro vantaggio ha a che fare con il carattere dell'equino, poiché rappresenta per il cavallo che il suo carattere è meno spaventoso, e si abitua ai principali stimoli ambientali, che si possono trovare nell'ambiente.

Subito dopo il parto iniziano gli esercizi e durano una settimana, poiché se il puledro raggiunge le due settimane non avrà più senso svolgere questi compiti perché la fase sensibile sarà già terminata e dall'animale non otterremo praticamente nulla.

Questo è il momento perfetto per eseguire le prime tecniche e insegnare al cavallo a tollerare gli stimoli in modo che dopo l'età adulta non solo li ricordi ma li tolleri anche senza alcun problema, anche se è sempre bene avere un allenatore a disposizione per insegnarci e mostrare noi la via da seguire.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.