Cavallo frisone

Cavallo frisone durante una mostra

Il cavallo è uno degli animali più affascinanti che esistono sul nostro pianeta. La sua eleganza, carattere e forza lo hanno portato a diventare una delle creature che ha avuto un ruolo fondamentale nella storia dell'umanità. Ed è che l'uomo e il cavallo sembrano camminare mano nella mano per sempre, evolvendosi insieme. Proprio come risultato di questa evoluzione sono nate le diverse razze di cavalli che conosciamo oggi. Uno di loro è noto come cavallo frisone.

Indubbiamente, questa classe di equini, anche popolarmente conosciuta come cavallo frisoneÈ uno dei più spettacolari e imponenti a prima vista. Tali circostanze lo hanno portato a crescere in popolarità tra gli allevatori di cavalli e gli amanti.

Per tutti coloro che non hanno molte referenze o che non conoscono troppo il cavallo frisone, vi consiglio di leggere il seguente post in cui approfondiremo, tra tante altre cose, l'origine e le caratteristiche di questo bellissimo animale.

Origine ed evoluzione del cavallo frisone

Cavallo frisone maschio

Il nome di questo cavallo si riferisce alla zona in cui è sorto. La regione della Frisia, o meglio "Friesland", è stata il luogo di nascita del cavallo frisone. Questo posto si trova nel nord dei Paesi Bassi, sebbene occupi anche alcune aree della Germania settentrionale.

Le sue terre fredde, circondate da numerosi laghi, facevano sì che le condizioni di vita non fossero le più ideali possibili, quindi i suoi abitanti dovevano essere forti e resistenti. Forse, questa circostanza è stata la chiave del carattere del cavallo frisone, poiché soddisfa perfettamente le qualità sopra menzionate e che ha segnato il suo sviluppo futuro.

Intorno al 150 d.C., i cavalli frisoni iniziarono a irrompere con forza, e la sua prole era destinata soprattutto a contribuire con esemplari alle diverse missioni di guerra.

A poco a poco, i progressi della tecnologia furono i fattori scatenanti che portarono i cavalli, in questo caso i Frisoni, ad abbandonare gradualmente il loro lavoro in guerra. Infatti, con il passare degli anni, il cavallo frisone lasciò il campo di battaglia e fu coinvolto nello stile di vita aristocratico del tempo. In effetti, uno dei primi pezzi grafici in cui compare il cavallo frisone non è altro che il famoso ritratto di don Giovanni d'Austria in sella al suo cavallo frisone a Napoli, risalente al 1568.

Già da SVII, i cavalli frisoni iniziarono ad affermarsi nelle diverse scuole di equitazione insieme ai cavalli di razza spagnola.. Può essere che in questo momento ci fosse un incrocio tra le due razze, poiché l'attuale cavallo frisone mostra alcune somiglianze con gli spagnoli.

Tuttavia, la vita del cavallo frisone prese di nuovo una svolta improvvisa e divenne un animale che principalmente aveva presenza nel lavoro sul campo e, sfortunatamente, si incrociarono di nuovo con altre razze per moderare in una certa misura il loro carattere potente. Anche, iniziò ad avere una forte presenza nei circhi. Ciò mise in pericolo, e in che modo, la razza pura del cavallo frisone, che portò nell'anno 1879 che un gruppo di persone fondò un'associazione per mantenere questa classe di cavalli chiamata Registrazione del libro.

Da allora, la vita del cavallo frisone non è stata un letto di rose, ma ha attraversato tempi molto difficili. Fortunatamente il buon lavoro di tutti gli appassionati di questo maestoso animale ha permesso di preservare negli anni le sue caratteristiche e il suo nome fino a giungere ai nostri giorni, salvaguardando l'importanza che merita.

Caratteristiche del cavallo frisone

Cavallo frisone al galoppo

Come è stato commentato in tutto l'articolo, il cavallo frisone potrebbe essere una delle razze più belle, belle e spettacolari che esistano. Un animale che impone a occhio nudo, allo stesso tempo che affascina.

Il suo corpo è piuttosto robusto, offrendo l'aspetto di una creatura forte e potente. L'altezza dalla base del casco al garrese può variare tra i  1,60 e 1,70 metri. Per quanto riguarda il peso, questo cavallo può raggiungere la tonnellata, anche se normali sono le copie comprese tra i 600 e 900 chilogrammi.

Il segno distintivo principale del cavallo frisone è il suo mantello scuro. Il nero è, senza dubbio, il suo colore e nessun'altra tonalità è ammessa, anche se è vero che ci sono cavalli frisoni che presentano qualche macchia bianca nella zona della fronte, o che hanno un colore marrone e jet. Spiccano anche la coda prominente e la criniera, entrambe popolate da un pelo abbondante che, a volte, genera trecce imperfette. Anche le gambe nella parte inferiore hanno un ciuffo di pelo.

È un cavallo muscoloso con un grande petto, una testa allungata, un collo forte e una schiena ampia, allungata e leggermente inclinata.

Un'altra particolarità del cavallo frisone è il suo carattere. Animale nobile, con coraggio, coraggioso e calmo. Tutti questi doni lo rendevano un cavallo molto adatto per i lavori agricoli e da tiro.

Il cavallo frisone oggi

Circo di dressage cavallo frisone

Oggi, il ruolo del cavallo frisone è molto diverso da quello dei suoi antenati secoli fa. Tutta quella maestosità, eleganza e bellezza a cui abbiamo fatto riferimento in precedenza, lo hanno portato ad abbandonare la vita e il lavoro di campagna, per far parte delle mostre equestri appartenenti principalmente al settore del dressage.

Ed è che un'estetica così sorprendente aggiunta al loro modo di camminare con passo deciso e armonioso, è riuscita a far sì che la loro prole venisse utilizzata, principalmente, per la partecipazione a questo tipo di eventi.

Prezzo del cavallo frisone

Acquistare un cavallo in questi tempi non è un lavoro che sembra esattamente economico. Questi animali hanno prezzi elevati, variabili, sì, di vari fattori come razza, età, sesso, ecc.

Nel caso del cavallo frisone, va notato che per essere una delle razze più apprezzate, non ha un prezzo eccessivo. Possiamo acquistare una copia di questi cavalli per a Valore che oscilla tra 5000 e 10000 euro, essendo più comune 7000 euro.

Dopo aver letto questo articolo, speriamo che tu abbia imparato di più sul cavallo frisone e che tu sia più interessato a conoscere questo bellissimo animale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.