Di che attrezzatura hai bisogno per andare a cavallo?

attrezzature per l'equitazione

Prima di praticare qualsiasi disciplina equestre, il ciclista deve selezionare l'attrezzatura necessaria per sentirsi a proprio agio ed essere protetto ai possibili rischi che possono sorgere.

In questo articolo parleremo dell'attrezzatura essenziale quando si cavalca un cavallo.

Siete pronti?

Abbigliamento del cavaliere

Gli indumenti devono essere comodo e facile da spostare oltre a proteggere chi li hai visti. L'acquisto di abbigliamento equestre di qualità è un investimento per qualsiasi cavaliere perché ti permette di goderti di più i momenti a cavallo sapendo di essere protetto.

I capi base sono: Casco, gilet o protezione per il corpo, giacca, guanti, pantaloni da equitazione o calzoni, calzini o calzini e stivali da equitazione.

Casco

casco del pilota

Oltre ad essere obligatorio ed essere parte dell'attrezzatura di base in qualsiasi disciplina equestre, è l'elemento fondamentale nella protezione e sicurezza del pilota. Di solito sono realizzati con materiali speciali composti da resina o plastica. Questi materiali esterni assorbono gli impatti oltre a impedire che il casco si spacchi e scavi nella testa del pilota. All'interno vengono utilizzati materiali comodi e imbottiti.

È importante assicurarsi che il casco equestre acquistato sia approvato per garantire che la qualità sia buona e quindi fornirci sicurezza. 

Acquista - Casco da equitazione

Gilet o body protettivo

Questo indumento, come l'elmo, lo è essenziale per la sicurezza del pilota durante la guida. È obbligatorio per i minori sempre e per adulti in alcune discipline equestri. tuttavia il suo utilizzo è consigliato in qualsiasi momento poiché assorbe i colpi per evitare le possibili lesioni che possono subire al cavaliere.

Acquista - Nessun prodotto trovato.

giacca

È forse uno degli indumenti più caratteristici dell'equipaggiamento dei cavalieri. È un capo scelto per un'estetica che offre più che protezione. Di solito sono taglio classico e colori freddi.

Guanti

abbigliamento da equitazione

Non sono obbligatori e quindi spetta al motociclista decidere se utilizzarli o meno. Tuttavia ssono un buon complemento per evitare il fastidio che le redini possono provocare alle mani, oltre ad evitare graffi in caso di caduta.

Se decidi di usarli, è meglio scegliere guanti stretti che si adattino alla forma delle tue mani e siano comodi. È importante che non riducano i movimenti delle mani del cavaliere mentre maneggia le redini del suo cavallo.

Acquista - Guanti

Pantaloni da equitazione o calzoni

Sono realizzati pantaloni appositamente progettati per l'equitazione tessuti elastici e resistenti che evitano l'usura con attrito continuo con il cavallo. 

I pantaloni dovrebbero essere scelti che si adattino al corpo del ciclista ma senza ridurre il movimento. Dovrebbe prevalere la scelta di un capo comodo che permetta scioltezza in qualsiasi tipo di movimento.

Acquista - Pantaloni equestri

Calze o calze

Come per i pantaloni, tutta l'attrezzatura per le gambe è in costante contatto con il corpo del nostro cavallo. È quindi importante scegliere i calzini lungo e con protezione imbottita per evitare sfregamenti.

Stivali da equitazione

stivali da equitazione

Questo è l'ultimo indumento di base che ogni motociclista dovrebbe possedere, ed è un altro importante. Si consiglia di indossare gli stivali alto e si adattano perfettamente alla gamba del cavaliere. Si evitano così gli impigliamenti con gli elementi della sella che possono causare difficoltà nei movimenti o addirittura la caduta del cavallo.

Di solito sono realizzati con pelle che offre un comfort extra, tuttavia ci sono anche modelli realizzati con altri materiali come la plastica che sono più progettati per i bambini.

È anche consigliabile che gli stivali abbiano un po 'di tacco per adattarsi meglio al telaio e impedire che il piede scivoli.

Acquista - stivali

Equipaggiamento per cavalli

Nel corso della storia la squadra di cavalli si è evoluta. A partire dall'ultimo terzo del XX secolo, quando i cavalli sono passati da usi agricoli e militari a sportivi e ricreativi, è qui che il loro equipaggiamento prende una svolta importante.

L'attrezzatura è un misto di tradizione (pelle) e modernità. Ad esempio, le selle sono più anatomiche sia per il cavaliere che per il cavallo. Oppure possiamo anche trovare nuove leghe e forme per i bocchini.

Vediamo quali sono gli elementi base che compongono l'equipaggiamento del cavallo.

Sella

sella

Possiamo trovarne una grande varietà nel mercato, diversa a seconda delle pratiche equestri da svolgere: salto, dressage, horseball, raid ... o uso generale.

Selle deve sedersi correttamente sul dorso del nostro cavallo e consentire una completa libertà di movimento. Le travi devono appoggiare per tutta la loro lunghezza sullo schienale in modo che la sedia sia ben bilanciata.

Un La sella mal regolata può causare dolore al nostro cavallo e inoltre non permetterà al cavaliere di cavalcare bene. 

Annuisci

cenno

C'è un numero elevato di cenni a seconda della disciplina da eseguire. Anche se partono tutti dalla stessa struttura: copricapo, frontalino, capezzina, capezzina e le due guance. La testiera è la cinghia che passa sopra la nuca e che, insieme ai guanciali, tiene fermo il bocchino. Il frontalino è il cinturino che attraversa la fronte e impedisce all'archetto di muoversi all'indietro. La marmitta deve essere ben regolata per evitare che il copricapo passi sulle orecchie. La capezzina impedisce al cavallo di spalancare la bocca e di incrociare la mascella.

Gli annuiscono di solito realizzati in pelle e sempre più imbottiti nelle parti più delicate come quello che va sulla nuca dell'animale. Inoltre, alcuni hanno spostato il copricapo più indietro per evitare che prema sul collo.

Bocca

boccaglio

Es una delle parti più importanti della squadra. È la parte che viene introdotto nella bocca dell'animale e serve a dirigerlo. Può essere una bistecca o un boccone. Il filetto più comune è il filetto ad anello articolato con uno spessore minore o maggiore a seconda del cavallo.

Più fini sono i barili della bistecca, più è severo. Più è spesso, più è comodo per il cavallo ed è più facile accettarlo senza problemi.

La bocca del cavallo Deve essere tenuto pulito e in perfette condizioni. 

Acquista - Boccaglio

Protettori e bende

protettore e bende cavalli

Es È conveniente proteggere le gambe dei cavalli quando si allenano, camminano o sono sciolti sul campo. La conservazione dell'asta, della rigaglia e dello zoccolo, in particolare la corona, è molto importante. Per svolgere questa funzione protettiva sono protettori o bende che prevengono gli incidenti. Ci sono per lavoro, per riposo, per viaggiare, per ogni disciplina, sotto bende, campanelli, ecc.

Le bende sono generalmente elastiche, in pile o una combinazione di entrambi i materiali. È importante non stringerli troppo o lasciarli così sciolti che il cavallo possa perderli.

Le bende basse servono per riposare o per lavori con la funzione di mantenere la temperatura oltre a proteggere quella zona.

Le protezioni da viaggio aiutano a salvaguardare gli arti equini all'interno del camion o del rimorchio.

Le campane proteggono i talloni e la corona dell'elmo dal raggiungere l'arto posteriore sopra quello anteriore.

Acquista - Protettori e bende

Spero che ti sia piaciuto leggere questo articolo tanto quanto ho fatto io a scriverlo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.