Anche i cavalli hanno paura

cavalli spaventati

Il cavallo reagisce istintivamente a qualsiasi minaccia con il volo, che provoca paura, essendo questo un prodotto di un sistema neurale che si è evoluto per rilevare il pericolo. Al giorno d'oggi è qualcosa che non ha potuto modificare perché fa parte della genetica che viene trasmessa ai puledri, comunque a seconda la razza mostra più o meno paura in diverse situazioni. Il modo in cui il cavallo rileva la paura è attraverso la vista, l'olfatto, l'udito e il tatto.

I cavalli possono avere paura di innumerevoli situazioni o cause. Qualsiasi situazione che non controllano provoca loro quello stato di irrequietezza che può sfociare in una folle fuga, poiché non dobbiamo dimenticare che gli equini sono sospettosi e paurosi.

Per esempio, i giovani cavalli possono persino avere paura della propria ombra. Un rumore, un ramo della strada, il vento stesso o un ostacolo che loro non controllano, dal cavaliere stesso se non lo sanno. Tutto ciò porta a uno stato di nervosismo e irrequietezza. Si capisce che sono tesi, non fanno quello che gli viene chiesto, non reagiscono e si bloccano rendendo il collo molto rigido al punto da non poterlo flettere. E ovviamente non si occuperanno dei nostri ordini.

Per rimuovere queste paure dal cavallo, dobbiamo prima sapere che tipo di paura hai per trattarla. Tuttavia ci sono alcune linee guida generali da seguire. Il primo di questi è guadagnare la loro fiducia. Non forzarli in situazioni insolite e con pazienza e astuzia, dal momento che i cavalli sono animali molto intelligenti, per convincerli a fidarsi sulla base di buone parole e azioni calmanti.

La realtà è che nelle situazioni di paura siamo ciò di cui dobbiamo avere abbastanza capacità togli la tensione che produce paura.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.